top of page

sab 27 ago

|

SUPERCINEMA SALA WENDERS

CORTI VISIONARI | ORE 17:30 - NARRATIVA

Selezione di cortometraggi di Autori Visionari Durata: 1 ora e 54 minuti Film in lingua originale con sottotitoli in Italiano

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
CORTI VISIONARI | ORE 17:30 - NARRATIVA
CORTI VISIONARI | ORE 17:30 - NARRATIVA

Orario & Sede

27 ago 2022, 17:30

SUPERCINEMA SALA WENDERS, P.za Guglielmo Marconi, 1, 47822 Santarcangelo di Romagna RN, Italy

Info sull'evento

FIGLIE DELLE STELLE di Edoardo Smerilli (Italia) Due sorelle litigano su un tema agghiacciante: devono decidere cosa fare con il cadavere della madre. Cremarla o ibernarla?

Two sisters fight each other on a chilling theme: they have to decide what to do with the corpse of their mother. One of them would cremate her, the other one would resort to hibernation. VENEERS di Matt Scott Jones (Stati Uniti - Premiere Internationale) Dopo una giornata trascorsa a esibirsi in versioni drasticamente diverse di se stesso, un uomo esausto si chiede chi sia veramente dentro.

After a day of performing drastically different versions of himself, an exhausted man questions who he really is inside. TINA'S PROBLEM di Radovan Petrovic (Macedonia - Premiere Italiana) Tina è una ragazza introversa di 22 anni con una bassa autostima e che lotta con l'idea di come dovrebbe essere il suo corpo. È sotto l'influenza dei modelli della società patriarcale e della sua amica sicura di sé che le dà consigli su come curare il suo corpo e come perdere la verginità. E, seguendo il suo consiglio, le viene un'infezione vaginale e deve vedere per la prima volta un ginecologo e affrontare la vergogna e l'orrore imposti dalla salute pubblica.

Tina is a 22 year old girl with low self-esteem who struggles with her body image. She is under the influence of models of patriarchal society and her friend who gives her advice on how to lose her virginity. And by following her advice, she gets a vaginal infection and has to see a gynecologist for the first time and face the shame and horror imposed by the public health. THE ONE WHO NEVER WATCHED FRIENDS di Charlotte Gabris (Francia - Premiere Italiana) Rachel si sposa, manca solo un'ora al fatidico "sì, lo voglio". Greg, il suo futuro marito, vuole vederla prima del matrimonio. Ciò avviene. Rachel è fantastica. Ma all'«Oh mio Dio!!!» - il tutto ridendo - di Greg, la battuta della serie Friends non viene recepita: Rachel non ha mai visto il programma televisivo. Scoppia una crisi.

Rachel is getting married. In one hour she will say yes to the love of her life. Greg, her future husband wants to see her before the wedding. She is so beautiful he looks at her and says «Oh my Gooood !!!»  All while laughing. He is obviously referring to a joke from the series Friends, but Rachel. Has never watched the tv show… and suddenly. A crisis erupts. BAD FURNITURE di Randall Maxwell (Stati Uniti - Premiere Regionale) Un uomo insiste per essere un mobile per sua moglie.

A man insists on being furniture for his wife. THE RISE di Lorenzo Fassina (Italia - Premiere Regionale) Mel è l'unico sopravvissuto a un culto della morte psichedelica degli anni '70. Grazie alla sua amica Alice è finalmente pronto per seguire i suoi vecchi membri e riunirsi con THE GODS. Basato sul racconto "The Other Gods" di H.P. Lovecraft.

Mel is the only survivor of a psychedelic death cult from the 70's. Thanks to his friend Alice he's finally ready to follow his old cult members and reunite with THE GODS. Based on the short story "The Other Gods" by H.P. Lovecraft.

THE PITCH di Eno Freedman Brodmann (Stati Uniti - Premiere Italiana) Cortometraggio satirico che deride l'industria pubblicitaria, immaginando una potenziale collaborazione tra crocchette di pollo e altoparlanti bluetooth. In una chiamata tra l'agency creative e il management che cercano di confrontarsi sul prodotto più importante dell'anno: le crocchette di pollo vegane. Ridicolo, assurdo, ma fin troppo reale, The Pitch è un commento sull'agonia del processo creativo fino a quando tutto diventa un pasticcio.

The Pitch is a satirical short film that spoofs the advertising industry by imagining a potential collaboration between chicken nuggets and bluetooth speakers. Starring Lourdes Hernández, it follows a call between an agency creative and director trying to one up each other on the most important product of the year...vegan chicken nuggets. Ridiculous, absurd, yet only too real, The Pitch is a commentary on the agony of the creative process until it all becomes a mess. SUPERHERO di Émile V. Schlesser (Lussemburgo - Premiere Italiana) Max, un giovane con la sindrome di Down, prende l'identità di un supereroe per trovare il coraggio di professare il suo amore a un amica d'infanzia. Presentandosi senza invito alla sua festa d'addio, si ritrova presto coinvolto in una prova di coraggio che va terribilmente storta.

Max, a young man with Down syndrome, stakes on a superhero identity to muster the courage to profess his love to a childhood friend. Showing up uninvited at her farewell party, he soon finds himself involved in a test of courage which goes horribly wrong. THE RIGHT WORDS di Adrian Moyse Dullin (Francia - Premiere Italiana) Kenza, 15 anni, e il suo fratellino Madhi, 13 anni, si umiliano regolarmente a vicenda sui social media. Sull'autobus, Kenza mette alla prova il suo ingenuo e romantico fratellino: per professare il suo amore per Jada; una ragazza che Madhi ama ma che non lo conosce.

Kenza, 15, and her little brother Madhi, 13, regularly humiliate one another on social media. On the bus, Kenza puts her naive and romantic little brother to the test: to profess his love for Jada; a girl that Madhi loves but who does not know him. *REGOLAMENTO ACQUISTO BIGLIETTI ONLINE* Il biglietto vale per l’accesso alla singola proiezione. Il biglietto potrà essere esibito anche in formato digitale sul proprio smartphone. All`ingresso sarà validato dal personale di sala.

Condividi questo evento

bottom of page